Lo spazio della finanza decentrata (DeFi) ha visto una correzione estrema negli ultimi giorni e settimane nonostante un rally Bitcoin Pro . Le principali valute crittografiche di questo spazio sono ora in calo di oltre il 70% rispetto al loro massimo storico (in media), mentre BTC ha guadagnato il 30% nelle ultime due settimane.

Per prima cosa, Yearn.finance (YFI), una delle migliori monete DeFi, è scesa di circa il 20% dal suo massimo storico. YFI ha raggiunto il picco di 44.000 dollari circa due mesi fa, quando gli acquirenti si sono allagati in en-masse, anche se la correzione che ne è seguita è stata grave, poiché i primi investitori hanno venduto.

Per prima cosa, uno dei sostenitori più accaniti di DeFi ha liquidato la sua intera scorta di monete, come dimostrano i dati a catena.

Le migliori monete DeFi continuano a cadere

Le monete Top DeFi continuano a cadere nonostante la forza del prezzo del Bitcoin e dell’Ethereum. L’ETH sta salendo sempre più in alto con la notizia del contratto di deposito ETH2/Serenity che viene rilasciato oggi dagli sviluppatori dell’upgrade.

Uniswap, Yearn.finance e Aave hanno tutti subito un forte calo nelle ultime 24 ore. L’UNI di Uniswap è la moneta DeFi con la peggiore performance a -12,5% nell’ultimo giorno. L’UNI ha sofferto a causa del calo dei volumi della borsa Uniswap, che influisce sulle entrate del protocollo che saranno presto distribuite ai possessori di gettoni.

Quest’ultimo calo non fa altro che aggiungere una traiettoria estremamente debole che le monete DeFi hanno scambiato negli ultimi due mesi.

Il calo di DeFi arriva nonostante i fondamentali estremamente forti, tra cui un numero crescente di depositi nell’ecosistema e una serie di sviluppi fondamentali fondamentali.

La caduta non è ancora avvenuta?

Si prevede che questo spazio malconcio e ammaccato perderà ancora più vapore nelle settimane a venire, dicono i gestori dei fondi.

Ari Paul, CIO e CEO di Blocktower Capital, ha recentemente ricordato ai suoi seguaci che l’acquisto di una classe di attività in calo dell’85% rispetto al suo massimo storico non garantisce l’acquisto del fondo:

„Defi è già scesa dell’85%? Questo è un punto per *cominciare* a cercare il valore, ma ricordate che il calo dall’85% al 95% è un’altra perdita del 65%“.

Sembra esserci anche un sentimento rialzista complessivo per Bitcoin, che dovrebbe comprimere i ritorni di altcoin. Si prevede che BTC supererà fortemente gli altcoin se la principale valuta crittografica si apprezzerà rapidamente.