Il prezzo dell’Ethereum sta mostrando analogie con i precedenti inizi del ciclo dei tori, visto che stanno tornando in gioco 800 dollari di ETH.

I mercati tendono a comportarsi in cicli massicci. Uno di questi cicli è il precedente ciclo dei prezzi Bitcoin (BTC) dal 2014 al 2017. Tuttavia, all’interno di questi cicli, sono più cicli più piccoli che potrebbero spesso ripetersi.

Un approccio e un’analisi simile può essere fatta per l’Etere dell’Etere (ETH) dell’Ethereum, che sta superando le prestazioni del BTC anno per anno, dato che la maggior parte dei suoi movimenti di impulso verso l’alto hanno corretto pesantemente per ritestare i precedenti livelli di resistenza.

Quando è il periodo migliore per acquistare ETH/USD e quali livelli potenziali possono essere colpiti nella prossima mossa? Diamo un’occhiata ai grafici.

L’etere cerca un basso più alto per confermare un nuovo trend di rialzo

Il grafico settimanale mostra un chiaro breakout al di sopra delle medie mobili (AM) di 100 e 200 settimane all’inizio dell’anno. Un breakout che ha anche causato la rottura del prezzo al di sopra del livello di resistenza cruciale di 300 dollari.

Questa barriera di 300 dollari è stata una zona di resistenza per quasi due anni, da quando il mercato dell’Ethereum è iniziato nel febbraio 2018.

Da questo periodo di accumulazione, il prezzo dell’Etereum oscilla tra gli 80 e i 300 dollari. Infine, dopo quasi due anni, l’ETH/USD ha superato i 300 dollari, per poi rialzarsi verso la successiva zona di resistenza intorno ai 500 dollari.

Tuttavia, un breakout durante questa corsa è improbabile in quanto i mercati cripto sembrano ancora consolidarsi all’interno di un nuovo ciclo. Questo accumulo è relativamente noioso e non fornisce una volatilità massiccia.

Un altro chiaro segnale di questo periodo di accumulo è l’incentivo a testare continuamente ogni precedente zona di resistenza come supporto. Questi test di retromarcia aggiungono ulteriore slancio per un ulteriore rialzo in seguito.

La zona di resistenza da 300 dollari potrebbe molto probabilmente essere il livello di supporto

un massimo più alto è già stabilito come mostra il grafico per quanto riguarda l’andamento attuale. Dopo un massimo così alto, il mercato sta cercando un chiaro taglio più alto per confermare il cambiamento di tendenza esistente.

Tuttavia, la domanda cruciale a questo proposito è a quale livello si può stabilire un minimo più alto? La risposta più profonda a questa domanda è la precedente resistenza a 300 dollari che si è trasformata in supporto.

Ma anche se il livello di 300 dollari non supporta, il MA di 200 settimane a 220-245 dollari può sostenere e confermare il minimo più alto. Queste due zone dovrebbero essere osservate dagli investitori per vedere se gli acquirenti stanno intervenendo. Il livello di 300 dollari già mantenuto come supporto, aumentando la probabilità che l’Etere mantenga un livello superiore a questo.

In secondo luogo, poiché i mercati tendono a muoversi in cicli sostanziali, si possono definire nuove potenziali resistenze. Il movimento impulsivo di solito dura il più breve in quanto i movimenti accumulativi e correttivi tendono a prendere il periodo più lungo.

Se l’area da 300 dollari sostiene il supporto, si possono definire nuove resistenze e nuovi livelli attraverso i livelli di prezzo orizzontali e lo strumento di estensione Fibonacci.

I successivi livelli di resistenza potenziale possono essere trovati attraverso questi indicatori e strumenti a $600 e $775-825.

Questo significherebbe che l’Ethereum potrebbe aumentare di oltre il 100% nella prossima mossa d’impulso, portando i mercati al livello successivo. Se l’Ethereum 2.0 viene rilasciato, la forza non farà che aumentare, indicando che il secondo livello è stato molto probabilmente raggiunto.

Per acquistare ETH sulla base del grafico BTC occorre pazienza

Dal grafico ETH/BTC si possono ricavare più argomenti e analisi. Uno di questi è la costruzione del range-bound tra il MA di 100 settimane e 200 settimane, che indica che il movimento verso l’alto è stato rifiutato al MA di 100 settimane.

Tuttavia, un’altra indicazione è data dal fatto che il prezzo dell’Ethereum ha fornito un punto debole per tutto il quarto trimestre dell’anno.

Le costruzioni di fondo sono state effettuate in dicembre e gennaio, dopo di che si è verificato un grande movimento d’impulso. Il periodo migliore per entrare nei PF è quindi dicembre e gennaio, una mossa che storicamente ha premiato gli investitori pazienti.

Se la costruzione del fondo è terminata e la storia si ripete, si possono trovare potenziali zone di resistenza a 0,058 e 0,072 sats, simili ai valori del dollaro.

Il grafico giornaliero di ETH/BTC mostra un chiaro supporto a livello di 0,03 sats. Tuttavia, questo livello di supporto ha visto diversi test, il che significa che un altro test potrebbe far scendere il prezzo più a sud.

Questo non è però orribile, in quanto il livello di supporto inferiore non ha ancora visto un test di conferma (un flip di supporto/resistenza). Gli operatori dovrebbero guardare 0,026 sats se il livello di 0,03-0,031 sats viene perso per il supporto.

In generale, nelle prossime settimane/mesi potrebbero sorgere enormi opportunità nei mercati nelle prossime settimane/mesi, man mano che il 2020 volge al termine, soprattutto se la storia si ripete.

Inoltre, più ci si addentra in un ciclo, più grandi saranno le mosse d’impulso. Un’altra corsa del 100%+ per Ether è, quindi, probabile che si verifichi se i 450 dollari si rompono.